La prima edizione di LiB è terminata da qualche giorno. Per un anno abbiamo lavorato alla sua organizzazione e in un attimo è arrivata e l’abbiamo vissuta molto intensamente.

LiB è stata un successo per diversi motivi:

  • perché unica nel suo genere sul nostro territorio;
  • perché pensata, ideata e desiderata con passione e professionalità;
  • perché creata grazie a tante persone che in LiB hanno creduto;
  • perché vissuta da visitatori dai 0 anni in su;
  • perché amata dai suoi organizzatori, dagli espositori, dagli ospiti e da chiunque abbia collaborato a rendere LiB ciò che è stata.

I ringraziamenti sarebbero tanti, spesso in quei giorni li abbiamo fatti di persona a chi ci ha aiutate: gli sponsor, i collaboratori, i giornalisti, il pubblico, i “ragazzi” dell’Annunziata, i giudici del concorso “Leggere è…” e tutti i bambini che hanno partecipato, gli espositori che hanno voluto essere con noi in quei due giorni, credendo nel nostro progetto anche se alla sua prima edizione.

Ed è in quei giorni che autori, associazioni ed editori, sia partecipanti che non, hanno iniziato a chiederci il bis. Allora non potevamo sbilanciarci, avevamo bisogno di riflettere su quello che LiB è stata, avremmo rischiato di cavalcare l’onda dell’entusiasmo. 

Oggi possiamo finalmente rispondere a chi ha richiesto a gran voce una seconda edizione, e lo facciamo così:

Arrivederci a LiB 2018!

Annalisa e Nicoletta

Arrivederci a LiB 2018!
CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestShare on TumblrEmail this to someonePrint this page
Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi